Argomento SFRUTTAMENTO

Briefing sulle conclusioni del Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia

Briefing sulle conclusioni del Sinodo dei Vescovi sulla Famiglia Dalla Sala Stampa della Santa Sede, Gli addetti stampa del Sinodo illustrano ai giornalisti le conclusioni del dibattito sinodale e il risultato delle votazioni sulla Relazione finale del Sinodo straordinario sulla Famiglia
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da

Operazione Idigov. Come il Partito Radicale ha sconfitto la Russia di Putin alle Nazioni Unite - Presentazione del libro di M. Perduca, introduzione di E. Bonino

Roma 15 ottobre 2014 - 1h 52' 1"
Immagine della scheda
Presentazione del libro di Marco Perduca con la prefazione di Emma Bonino (Edizioni Reality Book). Il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito è affiliato al Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite dal 1995. Nella primavera del 2000, la Federazione russa di Vladimir Putin ne chiese l'espulsione per aver fatto parlare davanti alla Commissione diritti umani di Ginevra il parlamentare ceceno Akhyad Idigov. Attraverso la pubblicazione di documenti ufficiali, memorandum interni del Partito e ricordi personali di Marco Perduca, all'epoca rappresentante radicale all'Onu, Operazione Idigov ripercorre le iniziative istituzionali, politiche e parlamentari messe in atto tra Roma, Bruxelles e New York perché l'Onu rigettasse la richiesta russa. Pur non volendo essere un manuale di lobby questo libro rappresenta un documento unico nel suo genere poiché racconta come un'organizzazione non-governativa sia riuscita a mobilitare decine di paesi a sostegno non solo di se stessa ma anche di quello che negli anni aveva rappresentato all'Onu: un partito al servizio dei silenziati e degli oppressi di mezzo mondo. Operazione Idigov si chiude sollevando un interrogativo: cosa succederebbe oggi se un altro Stato membro delle Nazioni Unite attivasse nuovamente la procedura di sanzione nei confronti del Partito Radicale

Seduta 308ª (XVII legislatura)

Immagine della scheda
-) Discussione delle mozioni Scotto ed altri n. 1-00537 e Pisicchio n. 1-00609 concernenti iniziative per il rilancio economico e occupazionale del Mezzogiorno, con particolare attenzione alla situazione della Campania -) Discussione delle mozioni Tinagli, Carfagna, Giuliani, Dorina Bianchi, Binetti, Di Salvo ed altri n. 1-00272 e Mucci ed altri n. 1-00611 concernenti iniziative a sostegno delle politiche di genere -) Discussione del testo unificato delle proposte di inchiesta parlamentare: Fratoianni ed altri; Marazziti ed altri; Fiano: Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza e di identificazione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti nei centri di accoglienza (CDA), nei centri di accoglienza per richiedenti asilo (CARA) e nei centri di identificazione ed espulsione (CIE) (Doc. XXII, nn. 18-19-21-A) -) Discussione delle mozioni Nicoletti ed altri n. 1-00603, Santerini ed altri n. 1-00604 e Manlio Di Stefano ed altri n. 1-00605 concernenti iniziative in materia di diritti dei richiedenti asilo e dei rifugiati, con particolare riferimento alla revisione del regolamento dell'Unione europea noto come "Dublino III"
AULA

#nonscherziamo

Immagine della scheda
L'INPS ha chiesto indietro la restituzione dell'indennità una tantum ai lavoratori precari. Inconto con la stampa promosso dalla FLC (Federazione Lavoratori della Conoscenza) e dal NIdiL (Nuove Identità di Lavoro) della CGIL
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da
102 pagine
Syndicate content