Argomento SCALFARO

Conversazione settimanale di Valter Vecellio con Marco Pannella

RADIO 19 ottobre 2014 - 1h 57' 9"
Immagine della scheda
RUBRICA
Argomenti: , , , , , (di più)

Intervista ad Alfonso Celotto sulla settimana parlamentare, costituzionale ed istituzionale

Intervista ad Alfonso Celotto sulla settimana parlamentare, costituzionale ed istituzionale L'imposizione della questione di fiducia voluta dal Governo Renzi sul Job Act al Senato della Repubblica, fatto ancor più rilevante in quanto si tratta di una Legge Delega e non di un Decreto. La nascita, dovuta alla prassi, della fiducia negli anni '70. La decisione del Tribunale di Palermo di non far presenziare in videoconferenza Totò Riina e Salvatore Bagarella all'udienza del 28 ottobre prossimo del processo sulla presunta Trattativa Stato - Mafia, nella quale verrà ascoltato, nel suo studio al Quirinale, Giorgio Napolitano. Il secondo mandato presidenziale di Giorgio Napolitano. La mancata elezione dei due giudici della Corte Costituzionale di nomina parlamentare. La precedente iniziativa su un'analogo problema di Marco Pannella e di Roberto Giachetti. La prossima Legge di Stabilità, che sarà un segno caratterizzante della politica economica governativa
INTERVISTA

Marco Pannella al nuovo carcere di Arghillà a Reggio Calabria: intervista di Mario Meliladò a Pannella

Immagine della scheda
Il leader radicale Marco Pannella ha visitato il carcere di Arghillà, a Reggio Calabria, dove ha incontrato i detenuti insieme a Rita Bernardini e ad una delegazione composta dal deputato del PD, Brunello Censore, dall'avvocato Giampaolo Catanzariti, e da Antonio Castorina, responsabile Legalità dei Giovani del Partito Democratico. Argomenti dell'intervista: l'iniziativa nonviolenta su Giustizia e Carcere, Diritti Umani e Stato di Diritto del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito; le storiche battaglie del Partito Radicale su Divorzio e Aborto; Religione, religiosità, cattolicesimo e nonviolenza radicale: le convergenze con Giovanni XXIII, Giovanni Paolo II e Papa Francesco; Matteo Renzi come risultato e rappresentazione di sessant'anni di anti-democrazia; il posizionamento del PRNTT rispetto alle Elezioni Regionali in Calabria; il risultato della Lista Amnistia, Giustizia e Liberta alle elezioni nel Comune di Platì; la professionalizzazione del momento militare in Italia; l'iniziativa sulla smilitarizzazione della Guardia di Finanza; la condanna dell'Italia da parte della CEDU sul rispetto dei diritti umani; l'invito rivolto da Papa Francesco a Marco Pannella: "sii coraggioso!"; la definizione di Pannella data da Gianni Baget Bozzo; i valori delle religiosità comuni alle tre Religioni Monoteiste e la posizione dei Radicali contro i teismi; le due ultime battaglie radicali: quella perché l'ONU si impegni a facilitare un linguaggio comune: l'esperanto; quella per il diritto - dovere alla conoscenza, che prevede l'organizzazione di un secondo Convegno a Bruxelles
INTERVISTA
294 pagine
Syndicate content