Argomento ROMA

Ebola, povertà, immigrazione. Intervista al professor Aldo Morrone

Ebola, povertà, immigrazione. Intervista al professor Aldo Morrone "L'emergenza Ebola dimostra la mancanza di interesse per le povertà, così come manca la volontà di governare il fenomeno delle migrazioni". Lo dice il professo Aldo Morrone, primario di Medicina tropicale all'ospedale "San Gallicano" di Roma, consulente dell'OMS e del ministero della Salute, uno dei massimi esperti mondiali di medicina delle migrazioni. La diffusione di Ebola è conseguenza delle condizioni di vita nei Paesi poveri dell'Africa ma non è un rischio per l'Italia e l'Europa. I migranti non portano malattie. Le rivolte di questi giorni nelle periferie sono il frutto del mancato governo del fenomeno migratorio. Fronteggiare questi problemi, rispondendo in maniera efficace alle naturali paure della gente, è possibile ma servono volontà politica, un'informazione corretta e la coscienza che investire nella salute del sud del mondo significa investire nella salute di tutti
INTERVISTA

Settimana Internazionale

Settimana Internazionale La 22ª puntata di "Settimana internazionale", la trasmissione radiofonica in collaborazione tra oltreradio.it, Ansa e East. Ogni giovedì in diretta, dalle 19.00 alle 19.30. Notizie, approfondimenti, interviste e storie commentate con ospiti, le redazioni Ansa nel mondo e gli analisti della rivista East. NUOVI ITALIANI E IMMIGRATI IRREGOLARI. Intervengono: Alina Harja (Giornalista rumena, Direttrice di Actualità Tea Magazine), Marina Lalovic (Giornalista serba, conduttrice di RADIO 3 Mondo), Alfredo Mantica (Senatore, politico italiano), Giuseppe Scognamiglio (Presidente di Europeye, Editrice di East), Jean-Leonard Touadi (Consigliere politico del Ministero degli Affari Esteri). Collabora Silvia Settecasi (Redazione di East). Conduce in studio Francesco De Leo (Direttore di oltreradio.it)
RUBRICA - Evento organizzato da ,

Obiettivo LIS - Manifestazione Nazionale di protesta dell'Ente Nazionale Sordi contro il mancato riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana

Roma 20 novembre 2014 - 1h 53' 23"
Immagine della scheda
La Manifestazione prende il via alle ore 11 da Piazza della Repubblica e prosegue la sua marcia per niente silenziosa in via Cavour e via dei Fori Imperiali per terminare in Piazza S.S. Apostoli. Bambini, giovani, anziani, cittadini con altre disabilità, sordi e sordociechi, studenti di Lingua dei Segni e tutti quelli che hanno a cuore la piena partecipazione sociale sono scesi in piazza per chiedere uniti il riconoscimento immediato della Lingua dei Segni Italiana
MANIFESTAZIONE - Evento organizzato da

Presentazione dell'interrogazione di Paola Binetti al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in materia di formazione medica

ROMA 19 novembre 2014 - 1h 17' 0"
Immagine della scheda
A preoccupare la parlamentare, anche l'ipotesi circa "la creazione di un doppio canale formativo - professionale, in base al quale - recita l'interrogazione - la carriera del medico ospedaliero sarà distinta indue indirizzi diversi: quello professionale e quello manageriale". Viene proposto il numero chiuso, una migliore programmazione, quiz fatti meglio e numero di specializzandi proporzionato a una rete formativa fatta insieme alle Regioni e agli ospedali
CONFERENZA STAMPA

Diritti dei disabili: conferenza stampa dell'Associazione Luca Coscioni

Immagine della scheda
Il Tribunale di Roma ha condannato il Comune di Roma per aver tenuto una condotta discriminatoria nei confronti di un ragazzo disabile, al quale viene tuttora impedito di frequentare la scuola media "Giovanni XXIII" a causa delle barriere architettoniche presenti negli spazi interni ed esterni dell'edificio scolastico. Si tratta della terza condanna pronunciata in sede civile nei confronti dell'amministrazione capitolina per discriminazione contro le persone disabili.
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da
1229 pagine
Syndicate content