Argomento PSICOLOGIA

Specializzandi "non medici": una battaglia in Parlamento per il riconoscimento di un diritto

Specializzandi "non medici": una battaglia in Parlamento per il riconoscimento di un diritto Biologi, veterinari, odontoiatri, farmacisti, fisici, chimici e psicologi da anni aspettano, nonostante le leggi e una sentenza del Consiglio di Stato, l'equiparazione dello status contrattuale ed economico a quello degli specializzandi medici. Luigi D'Ambrosio Lettieri e Andrea Mandelli hanno presentato un'Interrogazione Parlamentare al Ministro della Salute, al Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e al Ministro dell'Economia e delle Finanze inerente al riconoscimento delle borse di studio per gli specializzandi non medici di area medica
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da
311 pagine
Syndicate content