Argomento PROCEDURA

Osservatorio Giustizia

Osservatorio Giustizia Conversazione settimanale con il Presidente dell'Unione delle Camere Penali Italiane, Valerio Spigarelli
RUBRICA

Radio Carcere

RADIO 29 luglio 2014 - 1h 29' 17"
Immagine della scheda
L'ultimo suicidio avvenuto nel carcere di Padova. La lotta nonviolenta promossa dai Radicali per garantire le cure mediche alle persone detenute. L'interrogazione parlamentare presnetata dall'on. Roberto Giachetti sulle condizioni effettive delle carceri. L'adesione dell'on. Generoso Melilla (Sel) al digiuno dei Radicali
RUBRICA

Osservatorio Giustizia

Osservatorio Giustizia Conversazione settimanale con il Presidente dell'Unione delle Camere Penali Italiane, Valerio Spigarelli
RUBRICA

Conversazione settimanale con Rita Bernardini

RADIO 25 luglio 2014 - 24' 25"
Conversazione settimanale con Rita Bernardini Rita Bernardini è in sciopero della fame dal 30 giugno, con il sostegno di Marco Pannella e di oltre 300 militanti radicali, per un pronunciamento del Governo e dal Parlamento sulla sanità nelle carceri e sulla situazione detentiva di Bernardo Provenzano; la scarsa fattibilità del decreto legge governativo sui risarcimenti per i trattamenti inumani e degradanti richiesto dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo; la mancanza di informazione in Italia sulle iniziative, anche internazionali, in materia di giustizia; continua la battaglia radicale antiproibizionista sulla droga che vede Rita Bernardini impegnata in prima persona, proseguendo le azioni di disobbedienza civile in favore della cannabis terapeutica; l'ulteriore "stretta" mediatica nei confronti del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito e della galassia radicale; i prossimi appuntamenti della Segretaria di Radicali Italiani
RUBRICA

Radio Carcere: informazione sul processo penale e la detenzione

RADIO 24 luglio 2014 - 46' 53"
Radio Carcere: informazione sul processo penale e la detenzione Il suicidio avvenuto ieri nel carcere di Trento. La storia di Luigi che, per colpa di un errore del Pm che ha calcolato male la pena da eseguire, ha scontato 2 anni e mezzo di carcere in più. A seguire le lettere scritte dai detenuti
RUBRICA
928 pagine
Syndicate content