Argomento PORTI

Commissione Industria, commercio, turismo del Senato

Commissione Industria, commercio, turismo del Senato Seguito dell'indagine conoscitiva sul Gruppo Ilva nel quadro della siderurgia e dell'industria italiana: audizione del Commissario straordinario del Governo per la società Ilva S.p.A
COMMISSIONE

Speciale Commissioni

Speciale Commissioni Appuntamento con le audizioni che si sono svolte nel corso della settimana nelle commissioni parlamentari. Nella puntata di oggi l'audizione del ministro della salute, Beatrice Lorenzin, davanti alle Commissioni Affari esteri e Affari sociali della Camera sul virus Ebola. Nella relazione il ministro si sofferma sulla diffusione del virus, sulle iniziative adottate a livello internazionale per contrastarlo e naturalmente sulle misure di sicurezza messe in atto in Italia sia dal Ministero della Salute che dal Ministero degli affari esteri tramite la cooperazione e la diplomazia, in particolare i controlli nei porti e negli aroporti internazionali nonché sugli immigrati intercettati tramite l'operazione "Mare Nostrum". Ma non sono mancati riferimenti ai temi più generali della biosicurezza, della sorveglienza sanitaria a livello globale riguardanti molte altre malattie ancora attive e del terrorismo batteriologico.
RUBRICA

Commissioni Affari esteri e comunitari e Affari sociali della Camera

Immagine della scheda
Audizione del ministro della salute, Beatrice Lorenzin, in relazione alle iniziative adottate a livello internazionale per contrastare la diffusione del virus Ebola.
COMMISSIONE

Dissesto idrogeologico: intervista ad Emete Realacci sull'audizione di Erasmo D'Angelis da parte della Commissione Ambiente della Camera

ROMA 23 luglio 2014 - 12' 1"
Dissesto idrogeologico: intervista ad Emete Realacci sull'audizione di Erasmo D'Angelis da parte della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci informa, fra l'altro, sull'istituzione, da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche coordinata da Erasmo D'Angelis e per la quale sono stati individuati 4 miliardi di euro, infine parla delle operazioni di recupero del relitto della Costa Concordia
INTERVISTA
94 pagine
Syndicate content