Argomento PESCA

Monte Grosso, la Rockhopper e noi: Passato, presente e futuro?

Monte Grosso, la Rockhopper e noi: Passato, presente e futuro? Organizzato dal Comitato No-Triv di Brindisi di Montagna, si è tenuto, presso il Centro Polifunzionale del piccolo comune dell’Alto Basento. Nel corso della serata, Maurizio Bolognetti, presente in qualità di relatore, ha presentato il suo libro "Le Mani nel Petrolio" (Ed. Reality Book). Durante l’incontro, moderato e introdotto da Carmela Rago (Comitato No-triv Brindisi), hanno preso la parola Francesco Masi (Coordinamento Nazionale No-Triv), che ha letto una lettera di Enrico Gagliano (No-triv Abruzzo), Maurizio Bolognetti (Segretario di Radicali Lucani) e Anna Maria Palermo (Presidente di Libera Basilicata). La stessa Palermo ha poi aperto il dibattito che ha visto susseguirsi gli interventi di Mimmo Nardozza(Film maker e autore del documentario "Mal d’Agri"), Donato Cerone (Comitato un muro contro il petrolio), Antonio Marino (Comitato No-Triv Brindisi di Montagna), Giovanni Prete, Giuseppe Stolfi, Vito Verrastro (agricoltore), Marcello Travaglini (Libera Basilicata), Davide La Penna (Comitato No-triv Potenza). Le conclusioni sono state affidate ad Anna Maria Palermo. Il territorio di Brindisi di Montagna è interessato da 5 istanze di permesso di ricerca idrocarburi, tra queste il permesso "Serra San Bernardo", che ha quale titolare la Rockhopper
DIBATTITO

Renzi a casa! - Manifestazione indetta dal segretario della Lega Nord Matteo Salvini

Roma 28 febbraio 2015 - 2h 1' 59"
Renzi a casa! - Manifestazione indetta dal segretario della Lega Nord Matteo Salvini Manifestazione indetta dal Segretario Federale della Lega Nord Matteo Salvini
MANIFESTAZIONE - Evento organizzato da

Overshoot

Overshoot Nel Maggio del 1995, l'IRI, completava la cessione dell'ILVA di Taranto al Gruppo Riva. Dalla seconda metà di Gennaio 2015 - con il decreto sul polo siderurgico di Taranto approvato alla vigilia di Natale - l'azienda entrerà in amministrazione straordinaria con un tris di commissari dello Stato. L'obiettivo, fanno sapere dal Governo, è mettere al sicuro 16 mila posti di lavoro e non rinunciare al settore siderurgico, che da solo, vale il 2 per cento del PIL italiano. Taranto, l'inquinamento, il degrado del centro storico, la mancata conversione industriale. Conduce Enrico Salvatori in studio, ospite Angelo Bonelli.
RUBRICA

Le "casse di laminazione" contro le piene del fiume Ombrone a Pistoia. Intervista a Massimiliano Sforzi

Le "casse di laminazione" contro le piene del fiume Ombrone a Pistoia. Intervista a Massimiliano Sforzi A Pistoia, si discute da qualche anno sulla realizzazione o meno di un'opera di difesa idraulica: le cosiddette casse di espansione o di laminazione contro le piene del fiume Ombrone. Il progetto, che vede favorevoli il sindaco di Pistoia e il presidente della Regione Toscana, ha sollevato molte polemiche da parte di associazioni ambientaliste e comunità locali, e dai consiglieri comunali che siedono tra i banchi dell'opposizione come Massimiliano Sforzi, capogruppo SEL
INTERVISTA
57 pagine
Syndicate content