Argomento IRAN

Intervista a Marco Perduca sul suo libro "Operazione Idigov. Come il Partito radicale ha sconfitto la Russia di Putin alle Nazioni Unite"

Radio 31 luglio 2014 - 34' 41"
Intervista a Marco Perduca sul suo libro "Operazione Idigov. Come il Partito radicale ha sconfitto la Russia di Putin alle Nazioni Unite" Il libro di Marco Perduca racconta come sia stato sconfitto nell'ottobre del 2000 il tentativo della Russia di Putin di espellere il Partito radicale dal Consiglio economico e sociale dell'Onu. Alle origini di questa vicenda c'è il caso di Akhyad Idigov, presidente della Commissione Esteri del Parlamento ceceno ai tempi del presidente Maskadov: la decisione del Prt di fargli prendere la parola a nome del Prt in sede di Commissione diritti umani Onu a Ginevra portò alla richiesta russa di estromissione. La Russia accusava il Prt di aver fatto parlare un terrorista, di finanziare le proprie attività con il traffico internazionale di stupefacenti e di aver sostenuto gruppi pedofili. Tentativi simili sono stati messi in atto negli anni seguenti da Vietnam, Iran, Cina
INTERVISTA

Intervista a Gea Schirò sull'intervento del Ministro degli Affari Esteri Federica Mogherini sulla situazione in Medio Oriente

ROMA 29 luglio 2014 - 15' 36"
Intervista a Gea Schirò sull'intervento del Ministro degli Affari Esteri Federica Mogherini sulla situazione in Medio Oriente Nell'intervista si parla anche del conflitto israelo - palestinese, della corretta valutazione delle cosiddette "primavere arabe", delle ragioni del proliferare delle armi a Gaza ed in Siria, della politica del Presidente dell'Iran Rohani, delle trattative sulle nomine della nuova Commissione Europea e del ruolo del Ministro degli Affari Esteri Federica Mogherini
INTERVISTA

Esecuzione in Arizona: intervista a Sergio D'Elia

Esecuzione in Arizona: intervista a Sergio D'Elia Mercoledì 23 luglio 2014, in un carcere dell’Arizona, l’esecuzione della condanna a morte di Joseph R. Wood, detenuto 55enne condannato per omicidio, è durata circa due ore al posto dei previsti dieci o quindici minuti, cioè il tempo necessario per addormentare il condannato
INTERVISTA
419 pagine
Syndicate content