Argomento INQUINAMENTO

Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera

Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera Nell'ambito dell'esame del disegno di legge di conversione del decreto 133/2014 recante misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive, la Commissione ha svolto le seguenti audizioni: presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche (ANAC), Raffaele Cantone, rappresentanti della Banca d'Italia, dell'Associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica (OICE), dell'Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (AISCAT) dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato, dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), dell'Ente nazionale per l'assistenza al volo (ENAV Spa), dell'Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA) e della Conferenza dei presidenti delle regioni e delle province autonome.
COMMISSIONE

Derrick

Derrick Conferenza globale della tassazione ambientale (I parte)
RUBRICA

Morire di lavoro: il caso Marlane. Intervista a Pino Perciante

Morire di lavoro: il caso Marlane. Intervista a Pino Perciante La Marlane è una fabbrica tessile, sorta a Praia a Mare (CS) all'inizio degli anni '50 e chiusa definitivamente nel 2007. Secondo un'indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Paola gli scarti di lavorazione dell’impianto sarebbero finiti sottoterra o in mare. Sono oltre 107 i lavoratori che in questi anni si sono ammalati. Molti di questi sono deceduti per aver contratto malattie tumorali. Per anni gli operai hanno lavorato nella totale assenza delle più elementari cautele, inalando i micidiali vapori esalati dal reparto tintoria. L’inchiesta della Procura calabrese, partita nel 1999, coinvolge dirigenti, manager e soci della fabbrica del gruppo Marzotto accusati, a vario titolo, di disastro ambientale, omicidio colposo, omissione dolosa di cautele sul lavoro
INTERVISTA

Overshoot

Overshoot Nel decreto Sblocca-Italia del Governo Renzi, sono previste molte misure tra cui il rilancio delle attività di estrazione di gas e petrolio e una "deregulation" edilizia Il Governo Renzi, in un paio di settimane, ha lasciato chiaramente intendere quale sia il modello di sviluppo al centro della sua politica industriale. Ne abbiamo parlato con Roberto Della Seta, ambientalista e saggista, già senatore eletto nelle file del Partito Democratico nella XVI legislatura. Conduce in studio Enrico Salvatori
RUBRICA

Intervento del Ministero dello Sviluppo Economico sul Centro Olio Eni di Viggiano: collegamento con Maurizio Bolognetti

Intervento del Ministero dello Sviluppo Economico sul Centro Olio Eni di Viggiano: collegamento con Maurizio Bolognetti L'Ufficio Nazionale Minerario per gli Idrocarburi e le Georisorse del Ministero dello Sviluppo Economico (Unmig) ha dettato all'Eni due prescrizioni per il Centro Olio di Viggiano (Potenza), in Basilicata, dove nelle scorse settimane si sono verificate alcune grandi fiammate della fiaccola di sicurezza che hanno destato preoccupazione tra i cittadini della zona (Collegamento in diretta realizzato nello spazio del notiziario pomeridiano, edizione ore 14,00)
COLLEGAMENTO

Maurizio Bolognetti è intervistato al TG de La Nuova TV sul suo esposto riguardante il pozzo Eni Costa Molina 2 e la condotta di acqua di Contrada La Rossa (Potenza)

Immagine della scheda
Maurizio Bolognetti presenta un esposto denuncia inoltrato alle Procure della Repubblica di Potenza e di Lagonegro e al Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri avente ad oggetto il pozzo di reiniezione Costa Molina 2 dell'ENI e la relativa condotta di acqua della Contrada La Rossa in agro di Montemurro (Potenza) in Basilicata
STRALCIO

L'esposto - denuncia avente per oggetto il Pozzo di reiniezione Costa Molina 2 e relativa condotta e le acque di c/da La Rossa in agro di Montemurro (PZ)

Immagine della scheda
Partecipa Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani e membro della Direzione di Radicali Italiani, che durante l'incontro torna a chiedere alla Regione Basilicata di istituire l’Anagrafe dei siti da bonificare e l'Anagrafe dei rifiuti
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da

Il pozzo incrimininato - Maurizio Bolognetti è intervistato al TG Regionale Rai della Basilicata (edizione delle 14)

Immagine della scheda
Maurizio Bolognetti presenta un esposto denuncia inoltrato alle Procure della Repubblica di Potenza e di Lagonegro e al Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri avente ad oggetto il pozzo di reiniezione Costa Molina 2 dell'ENI e la relativa condotta di acqua della Contrada La Rossa in agro di Montemurro (Potenza) in Basilicata
STRALCIO
678 pagine
Syndicate content