Argomento GRECIA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa su orientale dai Balcani alla Turchia

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa su orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli, con le corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura. Argomenti della trasmissione. Albania: la crescita delle realtà economiche italo-albanesi. Croazia: l'intervento del presidente Ivo Josipovic all'Assemblea generale dell'Onu. Kosovo: la situazione politica e le operazioni antiterrorismo che hanno toccato la comunità islamica. Macedonia/Fyrom: il presidente macedone parla della questione del nome della repubblica ex jugoslava all'Onu. Serbia: la prossima visita del presidente russo Putin a Belgrado irrita Usa e Ue. Serbia: il governo potrebbe legalizzare l'uso medico dei derivati della cannabis. Crimini di guerra: la procura chiede l'ergastolo per Radovan Karadzic sotto processo all'Aja
RUBRICA

Festival del Diritto - Ordinare e precipitarsi: Rito, gioco e processo penale con Fabrizio Gifuni

Festival del Diritto - Ordinare e precipitarsi: Rito, gioco e processo penale con Fabrizio Gifuni Nell'ambito della Settima Edizione del Festival del Diritto dal tema: "Partecipazione / Esclusione", in programma a Piacenza dal 25 al 28 settembre 2014. Attraverso il racconto di tre episodi tratti da Plutarco, Shakespeare e Bergman, Fabrizio Gifuni riannoda i fili invisibili che legano fin dalle origini il teatro al diritto e in particolare al processo penale, rappresentazione fedele dei nostri meccanismi psichici primari. Perché un legislatore, un assassino e un giudice trovandosi di fronte a un rito teatrale si trovano a reagire nello stesso modo? La nostra vita si impiglia continuamente nei concetti che animano la meccanica di un processo penale. È per questo che ne siamo così attratti: perché il processo ci convoca segretamente o espressamente nelle nostre stanze segrete. Tanto nei tribunali quanto in teatro il fine è la restaurazione di un equilibrio psichico turbato. L’ombra del "sacrificio" e il dispositivo luminoso del "gioco" appartengono tanto agli uni quanto all'altro. E come tutti i giochi anche il processo ha bisogno di regole

# ViaggioFuturo. Le trasformazioni della politica italiana (1ª giornata)

# ViaggioFuturo. Le trasformazioni della politica italiana (1ª giornata) Seminario di formazione politica dedicato ai giovani under 35 organizzato dall'Unione provinciale del Partito Democratico di Catania e dal Gruppo S&D al Parlamento Europeo, in programma dal 26 al 28 settembre 2014
CONVEGNO - Evento organizzato da

Festival del Diritto -

Festival del Diritto - Nell'ambito della Settima Edizione del Festival del Diritto dal tema: "Partecipazione / Esclusione", in programma a Piacenza dal 25 al 28 settembre 2014. Le elezioni europee del 25 maggio 2014 hanno fatto emergere mutamenti profondi nella geografia elettorale e nel sistema partitico, in Europa e in Italia. Per la prima volta, l’unificazione europea ha costituito un riferimento importante nel dibattito e nel voto. Grazie ai partiti - apertamente e diversamente - critici nei confronti dell’Unione Europea e ancor più dell’euro. Partiti anti-europei, euro-critici ed euro-scettici. Così, in molti fra i principali Paesi europei, la competizione elettorale ha ridimensionato oppure messo fuori gioco i partiti delle tradizionali famiglie politiche: popolari, socialdemocratici, liberali. Mentre in Italia è avvenuto un altro cambiamento rilevante, rispetto al passato. La "nazionalizzazione" della geografia e dell’orientamento di voto, fino a pochi anni fa sostanzialmente regionalizzato. Oggi, invece, PD e M5S hanno un impianto territoriale "nazionale". E perfino la Lega si sta spingendo a Sud

Convegno del CNEL "Prima il lavoro!": intervista a Georges Dassis

Convegno del CNEL "Prima il lavoro!": intervista a Georges Dassis A margine della Riunione straordinaria del Gruppo Lavoratori del Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) con il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (CNEL), alla quale hanno partecipato rappresentanti del governo italiano, esperti di lavoro nelle istituzioni nazionali ed europee e delle università
INTERVISTA
192 pagine
Syndicate content