Argomento ESTERI

Pena di morte e morte per pena - Presentazione del Rapporto di Nessuno tocchi Caino

Maddaloni 17 aprile 2015 - 1h 45' 28"
Immagine della scheda
Convegno per la presentazione del Rapporto di Nessuno tocchi Caino. Evento organizzato in collaborazione con la Consulta della Cultura - Città di Maddaloni ed ha ricevuto il patrocinio morale del Comune di Maddaloni
DIBATTITO - Evento organizzato da

Intervista all'ambasciatore turco in Italia sulle dichiarazioni di Papa Francesco in merito alla questione del popolo armeno

Roma 17 aprile 2015 - 49' 4"
Immagine della scheda
Mariano Giustino intervista l'ambasciatore della Repubblica di Turchia in Italia, Aydin Adnan Sezgin, sulla dichiarazione di Papa Bergoglio circa la tragedia del massacro di un milione e mezzo di armeni avvenuto nel lontano 1915, sotto il Governo dei Giovani Turchi negli ultimi anni dell’Impero ottomano, e da lui definito "genocidio". Gli argomenti toccati nel corso dell'intervista: - le ragioni del risentimento di Ankara per le parole del Papa; - le reazioni del Governo turco e la proposta di istituzione di una commissione internazionale di storici per fare luce sulle vicende drammatiche di quegli anni; - i tragici avvenimenti che si sono susseguiti dalla Prima guerra balcanica (1912) alla Guerra di indipendenza turca (1920); Le proposte di Ankara di normalizzazione dei rapporti tra Turchia e Armenia. - la reazione alla Risoluzione approvata dal Parlamento europeo mercoledì 15 aprile che ha sollecitato la Turchia a riconoscere il massacro degli armeni durante la Prima Guerra Mondiale come genocidio; - la disponibilità della Turchia ad aprire subito i capitoli 23 e 24 del negoziato di adesione all’Unione europea
INTERVISTA

Henrique Pizzolato, l'italobrasiliano che rischia di finire nell'inferno carcerario del Brasile: intervista a Sergio Lo Giudice

Henrique Pizzolato, l'italobrasiliano che rischia di finire nell'inferno carcerario del Brasile: intervista a Sergio Lo Giudice Henrique Pizzolato, condannato da un tribunale speciale del Brasile, è fuggito in Italia e si è costituito pur di non finire nelle carceri brasiliane, definite da vari organismi e rapporti internazionali un vero e proprio inferno. Un recente trattato tra Italia e Brasile consente ai nostri connazionali condannati in Brasile di scontare la pena nel nostro Paese. Ma una sentenza della Cassazione ha autorizzato il trasferimento di Pizzolato, attualmente detenuto nel carcere di Modena. L'appello del senatore Sergio Lo Giudice al ministro della Giustizia Orlando
INTERVISTA

Conversazione settimanale con Rita Bernardini

RADIO 17 aprile 2015 - 26' 56"
Conversazione settimanale con Rita Bernardini I lavori del Comitato nazionale di Radicali Italiani dal 17 al 19 Aprile; la battaglia nonviolenta per la giustizia e le condizioni inumane e degradanti nelle carceri italiane; la legalizzazione delle sostanze stupefacenti, la relazione annuale della Direzione Nazionale Antimafia e la mancanza di informazione sulle battaglie Radicali; l'intervento dell'imprenditore Silvio Scaglia a sostegno del Centro d'Ascolto dell'Informazione Radiotelevisiva e della campagna sull'informazione dei Radicali e la sopravvivenza di Radio Radicale; le Elezioni Regionali di primavera e la presenza politica Radicale: l'attenzione del candidato del Pd in Campania, Vincenzo De Luca, per Aldo Loris Rossi e l'incontro con Adriana Poli Bortone in Puglia; L'audizione di Marco Pannella presso la Commissione Diritti umani del Senato sul diritto alla conoscenza
RUBRICA

Celebrazione del 40° anniversario di Amnesty International Italia

Roma 17 aprile 2015 - 2h 53' 8"
Immagine della scheda
La celebrazione dei 40 anni di Amnesty International Italia è ospitata dal sindaco di Roma Ignazio Marino in Campidoglio e fa da prologo all'apertura della XXX Assemblea generale dell'associazione. Nel corso della cerimonia interviene Tawakkul Karman, attivista per i diritti umani dello Yemen e premio Nobel per la pace 2011, il presidente della Commissione straordinaria sui diritti umani Luigi Manconi, il giurista e accademico Stefano Rodotà e, con un video-messaggio, il giudice costituzionale Valerio Onida, l'artista Moni Ovadia ed Ensaf Haidar, moglie del blogger Raif Badawi, condannato a 10 anni di carcere e 1000 frustate in Arabia Saudita
MANIFESTAZIONE UFFICIALE - Evento organizzato da
3415 pagine
Syndicate content