Argomento ENERGIA

Presentazione della campagna 'Meno inquino meno pago'

Presentazione della campagna 'Meno inquino meno pago' Anche in Calabria viene presentata questa campagna di Radicali Italiani e Legambiente e, in anteprima nazionale, viene illustrata la relativa petizione parlamentare contenente una proposta di legge
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da ,

Overshoot

RADIO 17 luglio 2014 - 28' 10"
Overshoot Le coltivazioni dei terreni che gli investitori stranieri controllano nei paesi più poveri - operazione comunemente chiamata Landgrabbing - se fossero usati per nutrire gli abitanti del posto, potrebbero mettere fine alla malnutrizione. Lo rivela la rivista scientifica Environment Research Letters, che il 26 giugno scorso ha pubblicato uno studio curato da un gruppo di ricercatori italo -americani. Ne abbiamo parlato con Stefano Liberti, autore del libro "Land Grabbing. Come il mercato delle terre crea il nuovo colonialismo" (Edizioni Minimum Fax)
RUBRICA

LavorareInfo: piccole e medie imprese ed economia

LavorareInfo: piccole e medie imprese ed economia In studio Valeria Manieri (Radio Radicale). In collegamento Paolo Agnelli, Presidente del Gruppo Agnelli e Presidente di Confimi Impresa. Temi: il documento programmatico di Confimi Impresa "Per un ritorno competitivo dell'Italia". La dimensione di impresa in Italia, la globalizzazione, le misure del Governo Renzi, il fiscal compact e il credit crunch. ioascolto@radioradicale.it
RUBRICA

L'America Latina con Roberto Lovari

Roma 13 luglio 2014 - 23' 6"
L'America Latina con Roberto Lovari Nicaragua: l'approvazione di un progetto per costruire il canale di navigazione che attraverserà l'America Centrale interamente finanziato dalla Cina. Il processo di militarizzazione del Venezuela. La chiamata di Orlando Borrego da Cuba per risollevare le sorti dello chavismo e di Maduro in Venezuela. Il cambio di proprietà del quotidiano venezuelano El Universal. Le ripercussioni politiche della sconfitta inflitta dalla Germania alla squadra del Brasile nel campionato del mondo di calcio. Il programma politico di Dilma Rousseff, la quale, alludendo alla comunità LGBT, ha parlato di "opzione sessuale" invece di "orientamento sessuale"
RUBRICA
829 pagine
Syndicate content