Argomento DIGIUNO

Conversazione settimanale con Rita Bernardini

Conversazione settimanale con Rita Bernardini Il Satyagraha di Natale dei Radicali e l'adesione del Sindaco di Caserta Del Gaudio. Il lavoro di Nessuno Tocchi Caino e l'adozione della 5ª Risoluzione delle Nazioni Unite per una moratoria universale della pena di morte. Il dialogo del Ministro della Giustizia Andrea Orlando con i Radicali. La solidarietà espressa a Rita Bernardini per il furto subito in casa.
RUBRICA

Radio Carcere: informazione su processo penale e detenzione

Immagine della scheda
"Amnistia per la Repubblica. Il Satyagraha di Natale con Marco Pannella". L'iniziativa non violenta promossa dai Radicali che ha come scopo principale quello di ripristinare l'efficienza della giustizia nel nostro Paese e di rimuovere le cause strutturali che fanno delle nostre carceri luoghi inumani e degradanti, attraverso l'approvazione di una legge di amnistia e di indulto.
RUBRICA

Conversazione settimanale con Rita Bernardini

Conversazione settimanale con Rita Bernardini La proiezione - presso il carcere di Rebibbia, alla presenza di Marco Pannella e Rita Bernardini - del documentario "Dragan aveva ragione", dei militanti radicali Gianni Carbotti e Camillo Maffia sugli sgomberi e il degrado dei campi nomadi di Roma; I premi Nobel per la pace, riuniti da Nessuno Tocchi Caino, nella sede del Partito Radicale, con Marco Pannella ed Emma Bonino, domenica 15 dicembre; gli appelli all'iscrizione al Partito Radicale per la sopravvivenza delle battaglie radicali; il docufilm della Rai sul dottor Brega Massone a vicenda giudiziaria non ancora conclusa; il satyagra di Natale con Marco Pannella per la giustizia, la sanità in carcere, la revoca immediata del 41 bis a Bernardo Provenzano, l'introduzione nell'ordinamento italiano del reato di tortura, l'abolizione dell'ergastolo, la fine delle deportazioni dei detenuti dell'Alta sicurezza, la battaglia del diritto alla conoscenza, i risarcimenti ai detenuti che hanno subito trattamenti inumani e degradanti, l'abolizione del 41 bis, la nomina del Garante nazionale dei detenuti, la presenza dei detenuti agli Stati generali delle carceri previsti per il 2015
RUBRICA

Giustizia: la vergognosa e illegale decisione di RAI Tre sulla vicenda del chirurgo Pier Paolo Brega Massone

Roma 11 dicembre 2014 - 1h 6' 9"
Immagine della scheda
RAI Tre ha programmato per la prima serata di sabato 13 dicembre una fiction sul caso Brega Massone, senza curarsi del fatto che i processi sono ancora da definire e che la presunzione di innocenza possa essere così azzerata. Gravi danni potrebbero anche derivarne ai familiari - soprattutto alla figlia dodicenne - poiché dagli spezzoni già mandati in onda, appare chiaro che la fiction dipingerà il chirurgo come un mostro assetato di denaro ed incurante dei pazienti a lui affidati. Potrebbero anche esserne influenzati coloro che, oggi spettatori, domani potrebbero esser chiamati a fare da giudici popolari nel processo d'appello, che si terrà nel 2015: è stata inviata una formale diffida dai difensori, ad oggi senza risposta alcuna. Perché?
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da ,
757 pagine
Syndicate content