Argomento DEMOGRAFIA

Overshoot

RADIO 17 luglio 2014 - 28' 10"
Overshoot Le coltivazioni dei terreni che gli investitori stranieri controllano nei paesi più poveri - operazione comunemente chiamata Landgrabbing - se fossero usati per nutrire gli abitanti del posto, potrebbero mettere fine alla malnutrizione. Lo rivela la rivista scientifica Environment Research Letters, che il 26 giugno scorso ha pubblicato uno studio curato da un gruppo di ricercatori italo -americani. Ne abbiamo parlato con Stefano Liberti, autore del libro "Land Grabbing. Come il mercato delle terre crea il nuovo colonialismo" (Edizioni Minimum Fax)
RUBRICA

Comitato Nazionale di Radicali Italiani (1ª giornata)

Roma 11 luglio 2014 - 4h 22' 8"
Immagine della scheda
In programma dall'11 al 13 luglio 2014
ASSEMBLEA - Evento organizzato da
Argomenti: , , , , , (di più)

Overshoot

Overshoot L'allarme dell'Ipcc: fermare le emissioni entro il 2030. Il processo a Mark Stain, famoso columnist conservatore americano, trascinato in giudizio da Michael Mann, lo scienziato "padre" della teoria sul riscaldamento globale. Conduce Enrico Salvatori in studio, ospite Alessandro Lanza
RUBRICA

Overshoot

Overshoot Argomento della trasmissione: Cina, i modelli di pianificazione urbanistica del governo di Pechino. Conduce Enrico Salvatori in studio, ospite Simone Ombuen
RUBRICA

Crescere ed eccellere: essere un Paese leader nell'economia globale

ROMA 2 luglio 2014 - 2h 52' 51"
Crescere ed eccellere: essere un Paese leader nell'economia globale Organizzato in collaborazione con il Forum PA. La parola sviluppo deve avere una declinazione concreta: le politiche macroeconomiche e quelle finalizzate alla migliore gestione dei conti pubblici possono determinare alcune delle precondizioni perché il Paese imbocchi una strada di crescita, ma da sole non determinano la crescita. La crisi ha avuto un effetto impietoso sulle parti meno competitive del nostro sistema produttivo, ma ha nel contempo aperto prospettive a quanti sanno innovare. Crescita e innovazione sono un insieme inscindibile. Altrettanto inscindibile è, in questa prospettiva, la sinergia tra scelte degli attori economici e scelte di politica industriale; in questo spazio si ritrova la radice di una unicità possibile del modello italiano: se le politiche macro sono orizzontali e uniformi, le politiche micro devono essere distintive e uniche. Di queste ultime vogliamo parlare in questo seminario: per mettere a fattore comune le migliori idee e i più efficienti strumenti della politica industriale. Per stabilire sintonie da tradurre immediatamente in scelte che possono concretamente cambiare il nostro scenario e far assomigliare il Paese a quelle che sappiamo essere, potenzialmente, le sue vocazioni più forti
197 pagine
Syndicate content