Argomento CROAZIA

Il Maratoneta - Trasmissione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica

Radio 17 aprile 2014 - 59' 53"
Il Maratoneta - Trasmissione dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica Riproposizione di tre interventi del Terzo Incontro del Congresso Mondiale per la libertà di ricerca scientifica: Richard Stallman, presidente della Free Software Foundation, Askold Ivantchik (Accademia della Scienze russe), Alan Handyside (embriologo). In studio Valentina Stella
RUBRICA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia

Radio 10 aprile 2014 - 55' 45"
Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli con le corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura. Sommario della trasmissione. Turchia: intervista a Emma Bonino sul terzo rapporto della Independent Commission on Turkey che, anche alla luce degli avvenimenti degli ultimi mesi, ribadisce la necessità di rilanciare il negoziato di adesione all'UE. Macedonia: la disputa con la Grecia sulla questione del nome ufficiale della repubblica ex jugoslava entra nella campagna per la presidenziali del 13 aprile, mentre il Congresso Usa si esprime a favore dell'adesione alla Nato. Albania: la visita a Berlino del ministro degli Esteri Bushati una settimana dopo quella del premier Rama alla ricerca di sostegni per la candidatura all'adesione all'UE. Kosovo: mentre il presidente serbo Nikolic ribadisce il no al riconoscimento dell'indipendenza, a Pristina fa discutere la proposta di istituire un tribunale ad hoc sui crimini di guerra commessi dagli albanesi nel conflitto del 1999. Croazia: il governo bandisce la prima gara pubblica per le ricerche dei giacimenti di gas e petrolio in Adriatico. Balcani: conferenza del Partito popolare europeo sull'integrazione dell'Europa sud orientale. Prosegue il viaggio di Matteo Tacconi e Ignacio Maria Coccia lungo la ex cortina di ferro 25 anni dopo la caduta del muro di Berlino
RUBRICA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli con le corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura. L'argomento principale sono le elezioni del 30 marzo in Turchia e la notevole affermazione, al di là delle previsioni, del premier Recep Tayyip Erdogan: una vittoria che lo lancia ora verso la presidenza. Una tesi, questa, sostenua da molti osservatori, ma contestata sul Corriere della Sera da Antonio Ferrari che in un'intervista spiega perché il premier turco è in declino. L'apertura della puntata è invece dedicata alla Grecia e alla nuova tranche di aiuti internazionali. Gli altri argomenti: Albania, la visita del premier Rama a Berlino e lo scontro tra maggioranza di centro-sinistra e opposizione. Kosovo: il governo vuole un esercito e nonostante la protesta della Serbia è ripreso il dialogo tra Pristina e Belgrado. Serbia: entro fine mese è attesa la formazione del nuovo governo dopo le elezioni anticipate del 16 marzo. In chiusura Matteo Tacconi racconta la prima parte del viaggio lungo la ex cortina di ferro che sta compiendo con Ignacio Maria Coccia
RUBRICA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia

RADIO 27 marzo 2014 - 55' 33"
Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Marina Sikora e Artur Nura. Sommario della trasmissione. Serbia: le trattative per la formazione del nuovo governo; le ripercussioni della crisi ucraina sul negoziato per l'adesione all'UE. Kosovo: il quindicesimo anniversario dell'inizio dei bombardamenti della Nato, le diverse commemorazioni a Belgrado e a Pristina e le ferite ancora aperte. Macedonia: aperta ufficialmente la campagna elettorale per le presidenziali del 13 aprile, gli slogan dei partiti e i candidati in campo. Albania: il deficitario mercato energetico interno, le riforme allo studio del governo, gli interessi italiani. Croazia: spunta un "terzo polo" tra socialdemocratici, Hdz per le elezioni del Parlamento europeo con l'incognita dell'astensionismo. C'era una volta la "cortina di ferro": un viaggio dal nord della Germania a Trieste per scoprire come è cambiata l'Europa "di mezzo" 25 anni dopo la caduta del muro di Berlino. Intervista a Matteo Tacconi
RUBRICA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa su orientale dai Balcani alla Turchia

RADIO 6 marzo 2014 - 55' 38"
Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa su orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli con le corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura. Sommario della puntata. Albania: la visita del presidente Napolitano a Tirana; la situazione economica e l'accordo tra il governo e il Fmi. Integrazione euroatlantica: la visita del ministro degli Esteri croato Pusic a Washington. Crimini di guerra: le accuse reciproche tra Croazia e Serbia davanti alla Corte internazionale di giustizia. Macedonia: sciolto il parlamento, elezioni parlamentari insieme alle presidenziali il prossimo aprile. Kosovo: i movimenti nelle forze politiche serbe e albanesi in vista delle elezioni di giugno. Serbia: il Partito del progresso grande favorito per le elezioni del 16 marzo. Turchia: la situazione politica e la leadership di Erdogan in vista delle elezioni locali del 30 marzo, intervista a Marta Ottaviani
RUBRICA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale A cura di Roberto Spagnoli con la collaborazione di Marina Sikora e Artur Nura. Sommario della trasmissione. Albania: la situazione economica e l'interscambio commerciale con l'Italia. Macedonia: le elezioni presidenziali di aprile e le intenzioni di voto dei cittadini. Croazia: l'intervento del presidente Josipovic alla conferenza sulla sicurezza di Monaco. Kosovo: l'incontro pubblico tra il premier serbo Dacic e quello kosovaro Thaci alla conferenza di Monaco. Serbia: le elezioni anticipate del 16 marzo; l'ex presidenteTadic lascia il Partito democratico e lancia pesanti accuse. Cipro: si riparla di ripresa dei negoziati per la riunificazione. Turchia: il peso del fattore economico nell'attuale crisi politica e nello scontro tra il premier Erdogan e Fetullah Gulen. potente capo del movimento culturale-religioso Hizmet; intervista a Matteo Tacconi. In apertura un ricordo delle Olimpiadi invernali di Sarajevo nel trentennale dell'inaugurazione
RUBRICA

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli - Corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura - Sommario della trasmissione. Albania: continua a far discutere il progetto di una centrale idroelettrica in Macedonia che danneggerebbe analoghi impianti albanesi; polemiche per la decisione del governo di affidarsi a consulenti privati internazionali per migliorare il bilancio statale; la visita del presidente del gruppo socialista al Parlamento europeo. Macedonia: possibili le elezioni anticipate in aprile insieme alle presidenziali. Serbia: sciolto il parlamento e fissate le elezioni anticipate per il 16 marzo; parlamentari europei chiedono che i negoziati di adesione all'Ue chiariscano i retroscena dell'omicidio del premier democratico Zoran Djindjic. Kosovo: nulla di fatto sulla giustizia nel nuovo colloquio tra il premier serbo Dacic e quello kosovaro Thaci; migliorara la situazione della sicurezza dopo l'accordo con la Serbia dell'aprile 2913 ma non nel nord; il clamoroso arresto di Oliver Ivanovic, già rappresentante a Belgrado per il Kosovo. Croazia: dopo l'entrata in vigore della nuova legge sul mandato di cattura europeo arrestato ed estradato in Germania l'ex capo dei servizi segreti Perkovic. Turchia: le visite del presidente turco Gul in Italia e del presidente francese Hollande in Turchia
RUBRICA
259 pagine
Syndicate content