Argomento COOPERAZIONE

Intervista a Benedetto Della Vedova sulle questioni dell'attualità europea

Intervista a Benedetto Della Vedova sulle questioni dell'attualità europea Il Consiglio di Cooperazione tra Unione Europea e Kirghizistan; il Consiglio di associazione con lo Spazio Economico Europeo dei Paesi europei che non fanno parte dellUE; l'esame della Legge di Stabilità italiana da parte della Commissione UE; il piano di investimenti della Commissione Europea
INTERVISTA

Seduta 333ª (XVII legislatura)

Immagine della scheda
-) Discussione della proposta di legge: Ferranti ed altri: Modifiche al codice di procedura penale in materia di misure cautelari personali. Modifiche alla legge 26 luglio 1975, n. 354, in materia di visita a persone affette da handicap in situazione di gravità (Approvata dalla Camera e modificata dal Senato) (631-C) -) Discussione della mozione Caparini ed altri n. 1-00592 in materia di esenzione dal pagamento e di disdetta del canone Rai -) Discussione della Relazione sul semestre di presidenza italiana dell'Unione europea e sulla lotta alla criminalità mafiosa su base europea ed extraeuropea, approvata dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (Doc. XXIII, n. 2) -) Deliberazione, ai sensi dell'articolo 123-bis, comma 3, del Regolamento, in ordine al termine per la conclusione dell'esame in Assemblea del disegno di legge n. 2660, collegato alla manovra di finanza pubblica -) Seguito della discussione del testo unificato delle proposte di inchiesta parlamentare: Fratoianni ed altri; Marazziti ed altri; Fiano: Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza e di identificazione, nonché sulle condizioni di trattenimento dei migranti nei centri di accoglienza (CDA), nei centri di accoglienza per richiedenti asilo (CARA) e nei centri di identificazione ed espulsione (CIE) (Doc. XXII, nn. 18-19-21-A) -) Seguito della discussione delle mozioni Gallinella ed altri n. 1-00490, Kronbichler ed altri n. 1-00558, Taranto ed altri n. 1-00630, Gianluca Pini ed altri n. 1-00631, Palese e Bergamini n. 1-00632, Dorina Bianchi ed altri n. 1-00635 e Fitzgerald Nissoli ed altri n. 1-00638 concernenti l'accordo di partenariato per il commercio e gli investimenti tra Unione europea e Stati Uniti d'America noto come Transatlantic trade and investment partnership (TTIP)
AULA

Intervista a Emma Bonino sulla Corte penale internazionale

Intervista a Emma Bonino sulla Corte penale internazionale A 20 anni dalla fondazione dell'Associazione Non c'è pace senza giustizia, una giornata non commemorativa, ma di iniziativa politica. Per riflettere su due principi-cardine della Corte penale internazionale: la complementarietà della sua giurisdizione laddove gli Stati siano incapaci o non vogliano garantire giustizia; e la cooperazione con la Corte penale internazionale degli Stati parte. La necessità di trovare nuovi strumenti per superare questi ostacoli. Nel corso del suo intervento Bonino ha sottolineato lo stato di 'ibernazione' e in cui si trova il Consiglio di sicurezza Onu, di cui ha sottolineato la 'fragilizzazione'. Come intervenire nel nuovo contesto internazionale: la proposta di un codice di condotta che gli Stati del Consiglio di sicurezza potrebbero sottoscrivere, impegnandosi a non ricorrere al veto nei casi di crimini contro l'umanità
INTERVISTA
385 pagine
Syndicate content