Argomento CONSIGLIO EUROPEO

Forum del Ministro degli Affari Esteri Emma Bonino

Radio 27 dicembre 2013 - 1h 27' 11"
Immagine della scheda
La risoluzione della vicenda che ha coinvolto Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Mukhtar Ablyazov; la tendenza a politicizzare la gestione di casi affini a quello della Shalabayeva; la posizione dell'Italia rispetto allo scontro geopolitico del Medio Oriente, che si gioca all'interno del mondo musulmano (dalla Tunisia, all'Egitto, alla Siria, alla Turchia, all'Afghanistan); l'Iran, la questione economica, demografica e sociale, la politica estera dell'Unione Europea e degli USA in questo paese, la conferenza di Ginevra II; il sentimento anti-europeo che attraversa l'UE, in vista delle prossime elezioni del 2014; l'esigenza di una riforma della giustizia civile in Italia e la nostra difficoltà a recepire la flebile ripresa economica, le origini tutte interne di gran parte delle criticità italiane; il commercio estero in Italia; i rapporti della Turchia e dell'Ucraina con l'Unione Europea; le priorità del Ministero degli Affari Esteri (la Turchia, la Libia, la Siria), le sue risorse e la sua struttura; le prossime elezioni del Parlamento Europeo e la designazione del Presidendente della Commissione; la presidenza italiana della UE; l'integrazione degli immigrati, il ruolo dell'Unione Europea e la realtà di una società sempre più multietnica
DIBATTITO
Argomenti: , , , , , (di più)

Presentazione della "Nota semestrale sul mercato del lavoro degli immigrati in Italia"

Presentazione della "Nota semestrale sul mercato del lavoro degli immigrati in Italia" Nota curata dalla Direzione generale dell'immigrazione e delle politiche di integrazione. ll rapporto, oltre ad evidenziare l'evoluzione congiunturale dell’occupazione degli stranieri in Italia, comprende un’analisi generale delle tendenze registrate nel corso degli anni recenti, coincidenti con la crisi economica e occupazionale
CONFERENZA STAMPA - Evento organizzato da

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli con le corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura. La puntata odierna è interamente dedicata alle decisioni del Consiglio Europeo sull'integrazione dei Paesi balcanici: Albania, Bosnia Erzegovina, Kosovo, Macedonia, Montenegro e Serbia. In particolare si parla del via libera definitivo di Bruxelles all'apertura dei negoziati di adesione con la Serbia alla quale inoltre è dedicata una pagina particolare sullo stato dei colloqui con il Kosovo, le relazioni con la Republika Srpska di Bosnia e la situazione politica interna con la possibilità di elezioni anticipate
RUBRICA

Commissioni Affari esteri e Difesa di Camera e Senato

Immagine della scheda
Audizione dei ministri degli Affari esteri, Emma Bonino, e della Difesa, Mario Mauro, sui recenti sviluppi della politica estera e di sicurezza comune (PESC) e della politica di sicurezza e di difesa comune (PSDC), anche in vista del Consiglio europeo.
COMMISSIONE
169 pagine
Syndicate content