Argomento CINA

AgiChina24: notizie della settimana

Radio 23 luglio 2014 - 31' 19"
AgiChina24: notizie della settimana In studio Valeria Manieri (Radio Radicale). In collegamento Eugenio Buzzetti, corrispondente da Pechino per AgiChina24. Temi: la visita del Ministro dell'Economia Padoan a Pechino; la visita di Xi Jinping in Sud America; lo scandalo della carne avariata in Cina che ha coinvolto i principali colossi del fastfood; il violento tifone sulle coste sud orientali della Cina; le conseguenze sugli utenti di social network e messaggistica istantanea delle due leggi anti rumors varate a settembre 2013 e maggio 2014. www.radioradicale.it - www.agichina24.it ioascolto@radioradicale.it
RUBRICA

Intervista ad Antonello Biagini sulla crisi in Ucraina

RADIO 22 luglio 2014 - 30' 55"
Intervista ad Antonello Biagini sulla crisi in Ucraina La storia dell'Ucraina. La questione della Crimea. Le due matrici culturali dell'Ucraina. Il rapporto privilegiato dell'Italia con la Russia. La politica estera praticata dall'Unione Europea verso i paesi dell'ex Unione Sovietica. L'aspirazione filo-europea di una parte degli ucraini e quella filo-russa dell'altra parte. La politica della dirigenza russa. L'aereo di linea della Malaysia Airlines che il 17 luglio scorso si è schiantato in un campo ucraino. Le nuove dinamiche della politica internazionale. Le lacune della politica dell'Unione Europea, che sta ripetendo gli errori commessi nel conflitto nei Balcani. I reali effetti delle sanzioni europee
INTERVISTA

Rassegna della stampa e della blogsfera cinese

Rassegna della stampa e della blogsfera cinese La reazione dei media della Repubblica Popolare e degli utenti di Weibo alle due grandi crisi internazionali in corso: l'offensiva di terra a Gaza e l'abbattimento dell'areo della Malaysia Airlines in Ucraina. Gli sviluppi del caso Rui Chenggang - storico volto della CCTV - raccontati dal portale Tencent
RUBRICA

Overshoot

RADIO 17 luglio 2014 - 28' 10"
Overshoot Le coltivazioni dei terreni che gli investitori stranieri controllano nei paesi più poveri - operazione comunemente chiamata Landgrabbing - se fossero usati per nutrire gli abitanti del posto, potrebbero mettere fine alla malnutrizione. Lo rivela la rivista scientifica Environment Research Letters, che il 26 giugno scorso ha pubblicato uno studio curato da un gruppo di ricercatori italo -americani. Ne abbiamo parlato con Stefano Liberti, autore del libro "Land Grabbing. Come il mercato delle terre crea il nuovo colonialismo" (Edizioni Minimum Fax)
RUBRICA
775 pagine
Syndicate content