Argomento BILANCIO

Commissione parlamentare di controllo sulle attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale

Immagine della scheda
Indagine conoscitiva sulla funzionalità del sistema previdenziale pubblico e privato, alla luce della recente evoluzione normativa ed organizzativa, anche con riferimento alla strutturazione della previdenza complementare: seguito dell'audizione di rappresentanti dell'Enasarco.
COMMISSIONE

Commissione Difesa della Camera

Immagine della scheda
Audizione del capo di stato maggiore della difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, nell'ambito dell'esame del programma pluriennale di A/R n. SMD 01/2014, relativo al programma navale per la tutela della capacità marittima della difesa.
COMMISSIONE

Speciale Commissioni

Speciale Commissioni Consueto appuntamento con il notiziario sull'attività delle commissioni parlamentari. Tra i temi di questa settimana: l'inizio dell'esame della legge delega in materia di lavoro, il cosiddetto "jobs act", da parte dell'assemblea della Camera; le riforme costituzionali all'esame della Commissione Affari costituzionali della Camera; l'esame della legge di stabilità, con le votazioni degli emendamenti (Commissione Bilancio della Camera); l'approvazione da parte del Senato del disegno di legge sulla responsabilità civile dei magistrati; l'esame della legge elettorale in Commissione Affari costituzionali del Senato (con intervista al costituzionalista Giovanni Guzzetta); l'esame del divorzio breve in Commissione Giustizia.
RUBRICA

Obiettivo LIS - Manifestazione Nazionale di protesta dell'Ente Nazionale Sordi contro il mancato riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana

Roma 20 novembre 2014 - 1h 53' 23"
Immagine della scheda
La Manifestazione prende il via alle ore 11 da Piazza della Repubblica e prosegue la sua marcia per niente silenziosa in via Cavour e via dei Fori Imperiali per terminare in Piazza S.S. Apostoli. Bambini, giovani, anziani, cittadini con altre disabilità, sordi e sordociechi, studenti di Lingua dei Segni e tutti quelli che hanno a cuore la piena partecipazione sociale sono scesi in piazza per chiedere uniti il riconoscimento immediato della Lingua dei Segni Italiana
MANIFESTAZIONE - Evento organizzato da
783 pagine
Syndicate content