Argomento BELGIO

Conversazione settimanale di Massimo Bordin con Marco Pannella

Radio 6 luglio 2014 - 1h 58' 50"
Immagine della scheda
RUBRICA
Argomenti: , , , , , (di più)

Intervista a Marco Cappato sull'eutanasia e sulla vicenda di Vincent Lambert

RADIO 25 giugno 2014 - 26' 42"
Intervista a Marco Cappato sull'eutanasia e sulla vicenda di Vincent Lambert Sentenza storica in Francia, che suona un po' come il primo caso di autorizzazione all'eutanasia. Vincent Lambert è un 38enne francese tetraplegico inchiodato a un letto da sei anni in stato vegetativo. Il Consiglio di Stato francese ha stabilito che i medici potranno lasciarlo morire, interrompendo i trattamenti che lo tengono artificialmente in vita. I 17 magistrati hanno così accolto la posizione del "rapporteur", il commissario del governo presso il Consiglio di Stato, che ha ripercorso le tappe di Vincent. L'uomo è al centro di una battaglia giudiziaria tra la propria moglie e i propri genitori. La prima chiede da tempo di "lasciar andare il marito", mentre i secondi non hanno mai voluto sentir parlare di morte. I genitori di Lambert hanno chiesto sul caso un intervento d’urgenza da parte della Corte europea dei Diritti dell’uomo, che potrebbe intervenire già nelle prossime ore o giorni per avvallare o meno il pronunciamento del Consiglio di Stato. La seconda parte dell'intervista è dedicata alle vicende della politica Radicale a Milano, in particolare al confronto tra Radicali ed Anarchici
INTERVISTA

Conversazione settimanale di Massimo Bordin con Marco Pannella

Radio 8 giugno 2014 - 1h 51' 30"
Immagine della scheda
RUBRICA
Argomenti: , , , , , (di più)

Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia

RADIO 29 maggio 2014 - 55' 47"
Passaggio a Sud Est - La realtà politica dell'Europa sud orientale dai Balcani alla Turchia A cura di Roberto Spagnoli con le corrispondenze di Marina Sikora e Artur Nura. La puntata odierna è dedicata in larga parte ai risultati delle elezioni europee nei paesi balcanici che fanno parte dell'Unione Europea, con una particolare attenzione al voto in Croazia e in Grecia, e alle reazioni in un paese che non fa parte dell'UE, l'Albania, che ha accolto con preoccupazione l'esito del voto e l'avanzata dei partiti antieuropeisti. Gli altri argomenti: le preoccupazioni per le conseguenze delle devastanti inondazioni che hanno colpito Bosnia, Croazia e Serbia; la possibilità di nuove elezioni anticipate in Macedonia/Fyrom e le accuse di corruzione contro il premier Nicola Gruevski; la campagna elettorale, l'incertezza sull'esito del voto e le accuse ad alcuni leader politici, compreso il premier Hashim Thaci, in Kosovo; lo sciopero della fame di alcuni dipendenti pubblici licenziati dopo l'insediamento del governo di centro-sinistra in Albania
RUBRICA
58 pagine
Syndicate content