Argomento AZIONE PENALE

Audizione di Rita Bernardini alla Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani

Audizione di Rita Bernardini alla Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani Indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani, vigenti in Italia e nella realtà internazionale: audizione del segretario di Radicali Italiani, Rita Bernardini, sulla situazione del sistema penitenziario italiano.
COMMISSIONE

Sedute 328ª e 329ª (XVII legislatura)

Immagine della scheda
-) Discussione del disegno di legge: (1119) deputato Costa - Modifiche alla legge 8 febbraio 1948, n. 47, al codice penale e al codice di procedura penale in materia di diffamazione, di diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di diffusione, di ingiuria e di condanna del querelante (Approvato dalla Camera dei deputati); e dei connessi disegni di legge: (734) Casson ed altri - Modifica dell'articolo 595 del codice penale concernente le pene del reato di diffamazione; (845) Chiti ed altri - Modifiche alla legge 8 febbraio 1948, n. 47, e al codice penale in materia di diffamazione; (1067) Stefani ed altri - Modifiche alla legge 8 febbraio 1948, n. 47, e al codice penale in materia di diffamazione; (903) Torrisi - Norme in materia di reati commessi col mezzo di scritti on-line -) Informativa del Governo sulle misure di prevenzione per il virus Ebola
AULA

Conversazione settimanale con Marco Pannella

RADIO 5 ottobre 2014 - 1h 54' 31"
Immagine della scheda
RUBRICA
Argomenti: , , , , , (di più)

Cosa ostacola la legalità?

Cosa ostacola la legalità? Nell'ambito della settima edizione del Festival del diritto dal titolo "Partecipazione / Esclusione" che si tiene a Piacenza dal 25 al 28 settembre Criminalità organizzata e corruzione sono due zavorre che pesano gravemente sulla realtà italiana. Affermare il principio di legalità in tutto il territorio nazionale è fondamentale per rafforzare la fiducia dei cittadini nelle istituzioni democratiche. Ma quali sono le cause che frenano questo processo? Perché ai passi in avanti compiuti, anche grazie alle inchieste della magistratura e all’opera delle forze dell’ordine, sono spesso seguiti passi indietro? Quali strumenti occorrono per consolidare un vero cambiamento all’insegna del rispetto delle regole? Per l’evento è previsto un credito formativo per la formazione continua degli avvocati. Evento con interprete LIS.

Reato di depistaggio. Intervista al presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto

Reato di depistaggio. Intervista al presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto Le valutazioni fortemente critiche del presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto (FI-Pdl), sul testo di legge appena approvato in prima lettura alla Camera che introduce il reato di depistaggio e inquinamento processuale. A suo avviso determina uno strapotere delle tesi dell'accusa e una compressione del diritto alla difesa. Il presidente Sisto si sofferma anche sul reato di autoriclaggio allo studio del governo e sull'obbligatorietà dell'azione penale, e invita il presidente del Consiglio Renzi a "liberare la politica" dal "partito dei giudici e del giustizialismo"
INTERVISTA
117 pagine
Syndicate content