Argomento ARTE

Seduta 260ª (XVII legislatura)

Immagine della scheda
-) Seguito della discussione del disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 31 maggio 2014, n. 83, recante disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo (2426-A) -) Svolgimento di interrogazioni a risposta immediata -) Seguito della discussione della proposta di legge: Causi e Misiani: Modifica all'articolo 11-quaterdecies del decreto-legge 30 settembre 2005, n. 203, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 dicembre 2005, n. 248, in materia di disciplina del prestito vitalizio ipotecario (1752-A)
AULA

Crescere ed eccellere: essere un Paese leader nell'economia globale

ROMA 2 luglio 2014 - 2h 52' 51"
Crescere ed eccellere: essere un Paese leader nell'economia globale Organizzato in collaborazione con il Forum PA. La parola sviluppo deve avere una declinazione concreta: le politiche macroeconomiche e quelle finalizzate alla migliore gestione dei conti pubblici possono determinare alcune delle precondizioni perché il Paese imbocchi una strada di crescita, ma da sole non determinano la crescita. La crisi ha avuto un effetto impietoso sulle parti meno competitive del nostro sistema produttivo, ma ha nel contempo aperto prospettive a quanti sanno innovare. Crescita e innovazione sono un insieme inscindibile. Altrettanto inscindibile è, in questa prospettiva, la sinergia tra scelte degli attori economici e scelte di politica industriale; in questo spazio si ritrova la radice di una unicità possibile del modello italiano: se le politiche macro sono orizzontali e uniformi, le politiche micro devono essere distintive e uniche. Di queste ultime vogliamo parlare in questo seminario: per mettere a fattore comune le migliori idee e i più efficienti strumenti della politica industriale. Per stabilire sintonie da tradurre immediatamente in scelte che possono concretamente cambiare il nostro scenario e far assomigliare il Paese a quelle che sappiamo essere, potenzialmente, le sue vocazioni più forti

Dibattito sulla crisi del teatro italiano e sul "Decreto Valore Cultura"

RADIO 23 giugno 2014 - 46' 44"
Dibattito sulla crisi del teatro italiano e sul "Decreto Valore Cultura" Ospiti in studio Italo Moscati e Carmen Giardina, intervengono in collegamento telefonico Mimma Gallina e Oliviero Ponte di Pino, autori del libro: "Le buone pratiche del teatro" (Edizioni Franco Angeli)
DIBATTITO

Seduta 248ª (XVII legislatura)

Immagine della scheda
-) Seguito della discussione delle mozioni Migliore ed altri n. 1-00440, Bargero ed altri n. 1-00200, Grande ed altri n. 1-00286, Dorina Bianchi ed altri n. 1-00484, De Mita ed altri n. 1-00485, Palese ed altri n. 1-00486, Fedriga ed altri n. 1-00488, Taglialatela ed altri n. 1-00492 e Balduzzi ed altri n. 1-00494 concernenti iniziative a favore delle vittime dell'amianto -) Seguito della discussione del disegno di legge: S. 1465 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, recante misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale. Deleghe al Governo per il completamento della revisione della struttura del bilancio dello Stato, per il riordino della disciplina per la gestione del bilancio e il potenziamento della funzione del bilancio di cassa, nonché per l'adozione di un testo unico in materia di contabilità di Stato e di tesoreria (Approvato dal Senato) (2433) -) Svolgimento di interrogazioni a risposta immediata -) Seguito della discussione della Relazione sulle prospettive di riforma del sistema di gestione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, approvata dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (Doc. XXIII, n. 1) -) Seguito della discussione delle mozioni Tabacci, Taricco, Palese, Lavagno, Dorina Bianchi, Monchiero, De Mita ed altri n. 1-00265, Cozzolino ed altri n. 1-00487, Prataviera ed altri n. 1-00491 e Balduzzi ed altri n. 1-00493 in materia di semplificazione normativa e amministrativa -) Seguito della discussione delle mozioni Giancarlo Giorgetti ed altri n. 1-00495, Palese n. 1-00499, Berlinghieri ed altri n. 1-00500 e Pizzolante ed altri n. 1-00503 concernenti l'applicazione di misure relative alla sicurezza e alla protezione sociale di cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari
AULA
Argomenti: , , , , , (di più)
149 pagine
Syndicate content